Cosa è l’inflazione?


Il 47% delle persone intervistate in un sondaggio (Eurisko) non ha saputo dare una risposta alla domanda: “cosa è l’inflazione?”.

In questo articolo ti spiegherò cosa significa inflazione, e ti aiuterò a capire perché tenere i soldi sotto il materasso non è un investimento conveniente.

L’inflazione rappresenta l’aumento dei prezzi: aumentano i prezzi dei beni con cui abbiamo a che fare tutti i giorni.

Facciamo un esempio.

Nel 1975 uno stipendio medio di un impiegato era di circa 150 mila Lire. E’ incredibile pensare che oggi quella cifra corrisponde a circa 75€, che forse ci basta per uscire a cena in 3.

Oppure se pensiamo che una casa di 100 metri quadri nel 1970 costava 12 milioni di Lire, circa 6000€ di oggi.

L’inflazione fa aumentare il costo della vita, e a questo aumento corrisponde, o dovrebbe corrispondere, un pari aumento dei salari e del reddito delle famiglie.

finanza-efficace-cosa-è-inflazioneI prezzi dei beni aumentano per 3 ragioni:

📌negli anni aumentano sempre più le persone che consumano e richiedono un certo bene.

📌aumentando la richiesta di questi beni aumenta il prezzo, e aumenta la produzione dei. beni stessi

📌aumentando la produzione aumentano i salari di chi produce questi beni.

Questo dovrebbe essere la situazione economica “normale” per garantire una crescita.

In questo momento di crisi probabilmente hai sentito spesso la frase “tengo i soldi sotto il materasso”. E’ il pensiero che hai fatto quando non sapevi come investire, non ti fidavi delle banche, o avevi paura del momento economico che stiamo vivendo.

Beh se dovessimo stilare una lista dei peggiori investimenti possibili, sicuramente al primo posto ci sarebbe il tenere i soldi in casa.

Il fatto di dire “tengo i soldi sotto la mattonella, o sotto il materasso” deriva dal periodo seguito alla seconda guerra mondiale. L’insicurezza del periodo portava le famiglie a decidere di gestire il denaro con lo scopo di portare avanti la propria famiglia. La poca informazione sull’argomento porta le persone a pensare che tenere il denaro in casa sia la scelta migliore, soprattutto adesso che le banche non godono di una buona reputazione.

Ecco perché prima ti ho spiegato cosa è l’inflazione. E’ il motivo per cui tenere i soldi sotto il materasso è un investimento senza rendimento. Per di più ha moltissimi rischi, primo tra tutti quello di essere derubati.

L’inflazione è come è una tassa costante sul denaro, a poco a poco ne riduce il valore.

Facciamo un esempio.

finanza-efficace-coffeeCon una inflazione al 2% il valore di 1€ si dimezzerà in 27 anni in media. Significa che durante questi 27 anni, la tassa che abbiamo chiamato inflazione farà perdere valore al controvalore di 1€, e se oggi possiamo comprare un caffè, tra 27 anni non basterà più.

Se l’inflazione oggi fosse al 2%, bisognerebbe fare in modo che i nostri risparmi rendano più del 2% l’anno affinché il denaro non perda valore. Una soluzione è quella di “investire” questi soldi, in questo articolo ti spiego cosa significa.

Ricapitolando ecco le 3 ragioni per cui non conviene lasciare i soldi sotto al materasso ora che sai cosa è l’inflazione.

1.E’ un investimento senza rendimento: l’inflazione, ovvero l’aumento dei prezzi, farà in modo che i tuoi soldi tenuti in casa perderanno valore nel tempo.

2.Tenere i soldi “sotto il materasso” è molto pericoloso. Il rischio di perderli, essere derubati è elevatissimo.

schermata-2016-10-25-alle-12-35-32schermata-2016-10-25-alle-12-35-24

3. Tenere molti soldi in contanti può portare controlli da parte del fisco. Sarebbe necessario dare delle spiegazione riguardo la provenienza del denaro contante. Il Fisco infatti cerca di combattere l’utilizzo del contante, soprattutto per evitare l’utilizzo illecito.

In questo momento ci troviamo in una situazione di DEFLAZIONE.

E’ il contrario di inflazione, significa che:

▶️La richiesta dei beni di consumo diminuisce.

▶️I prezzi dei beni diminuiscono.

▶️La produzione rallenta e i salari tendono a diminuire.

▶️Le persone non consumano più come prima, vedendo i prezzi scendere aspettano a consumare in attesa che scendano ancora.

E’ una situazione molto critica che è necessario superare per far ripartire il ciclo economico “NORMALE” che prevede un minimo di inflazione.

Ora sai cosa è l’inflazione, se ti è stato utile questo articolo ora puoi capire perché è importante avere un rapporto con una banca. In questo articolo ti spiego come comportarsi la prima volta in banca.

Se hai trovato interessante questo articolo, basta un click per condividerlo:

Alla prossima!

Alessandro

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *