Come scegliere la banca adatta a te


Ad ognuno la propria banca.

Ora vado in strada, e vado con la prima banca che incontro!

Hai scelto così la tua banca di riferimento?

Sono tutte uguali?

No, ci sono banche e banche, e non tutte sono adatte alle esigenze di ognuno.finanza-efficace-banca

La banca svolge un ruolo importante nel sistema economico, permette di raccogliere il denaro di chi ne è in possesso prestandolo a chi non ne ha, con l’obbligo di restituire il prestito.

Ma se tutte le banche hanno la stessa funzione, come puoi scegliere che più fa al caso tuo?

Come in tutte le cose, anche per le banche c’è chi si comporta meglio e chi peggio.

Facciamo un esempio.

  • La banca riceve da te nuovo correntista una somma di denaro, 10 mila euro.

 

 

  • Una azienda chiede un prestito di 10mila euro per la propria attività.

 

  • A questo punto l’istituto bancario ha l’obbligo di verificare che l’azienda abbia i mezzi necessari per rimborsare il prestito, e nei tempi stabiliti.finaza-efficace-banca

 

  • L’azienda ottiene questi soldi, ma li utilizza per scopi diversi da quelli che aveva precedentemente indicato.

 

  • I suoi scopi non andando a buon fine non le permettono di ridare i soldi alle banche.

 

Cosa succede in questo caso? Che la catena si interrompe e la banca si ritrova senza il denaro che aveva preventivato.

Immagina che questa operazione venga ripetuta per molte volte e per grandi cifre, prestando soldi a aziende e privati poco affidabili o con scarse capacità.

La banca si ritroverà in breve tempo senza il denaro necessario per poter garantire i depositi dei suoi clienti.

In questo caso la banca entra in crisi.

Le banche non sono tutte uguali, e ad ognuna viene dato un voto in base a quanto è riuscita a bilanciare i soldi raccolti dai clienti rispetto a quelli che ha concesso a prestito.

Ovvero più è riuscita a valutare correttamente i soggetti cui ha dato soldi, più il suo voto sarà alto.

finanza-efficace-bancaQuesto voto si chiama rating: un voto che va a dire quale è l’affidabilità di una banca.

Quanto è in grado di sostenere propri debiti, e come decide di utilizzare il denaro che i clienti decidono con fiducia di darle in gestione

Più è alto questo voto, più potenzialmente sarà affidabile la banca.

Chi dà il voto sono società che si giudicano aziende, banche e paesi per verificare la loro affidabilità come creditori.

Si, anche i paesi e le aziende avranno un voto: da questo dipenderà quanta affidabilità potranno avere per farsi prestare i soldi.

Ci sono banche che operano completamente online, oppure banche più tradizionali con sportelli diffusi sul territorio, o ancora banche che si affidano totalmente a consulenti finanziari.

La regola da seguire per scegliere la banche più adatte alle tue esigenze è quella di sapere il motivo per cui ti serve il loro servizio.

1.Utilizzi la banca solamente per depositare denaro, ed utilizzare i sistemi di pagamento?

La soluzione ideale per te è una banca online: sono banche che ti permettono una gestione molto rapida e flessibile. Se sei abituato ad utilizzare internet ti daranno la possibilità di non recarti mai in banca fisicamente e perdere tempo. Potrai utilizzare il bancomat e la carta di credito senza spese, usare bonifici senza limite per sposare il tuo denaro.

2. La banca è il tuo riferimento per la gestione dei tuoi risparmi?

La banca può aiutarti a gestire i tuoi risparmi: prima di usare questo servizio è bene che tu sappia come fare. Scopri come comportarti la prima volta che ti rechi nella tua nuova banca: leggi il prossimo articolo.  Le tipologie di banca a cui puoi affidarti in questo caso sono differenti. Puoi decidere di averne una con molte filiali, dove prenderai decisioni su come gestire il tuo denaro (decidere come investire, come costruire un risparmio futuro) attraverso gli operatori dedicati.

Oppure puoi scegliere una banca costituita da consulenti finanziari: a differenza della tipologia precedente, sono professionisti che agiscono in collaborazione con la banca. Non sono legati ad orari di ufficio, quindi possono anche raggiungete dove tu preferisci e nell’ora che preferisci. Il concetto è però sempre lo stesso, ti aiutano a pianificare come gestire i tuoi risparmi.

3. Hai una importante somma di denaro che non sai come gestire?

Per questi casi ci sono banche apposite, che sono concentrate su fornire servizi esclusivi. Ti aiutano a sistemare tutto quello che riguarda la sfera economica: come gestire i tuoi risparmi, come costruire un risparmio futuro, come finanziare l’università dei tuoi figli, come gestire le tue proprietà immobiliari.

Le banche tra cui scegliere sono tante, non ti resta che pensare a quale sia la tua esigenza. Se hai paura che i tuoi risparmi possano essere non al sicuro in banca, allora devi conoscere i motivi per cui una banca può fallire.

Ho scritto un articolo che parla proprio di questo: leggilo qui.

 

Alla prossima!

 

Alessandro

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *