Cosa sono le azioni? Un esempio per capire in maniera semplice.


Sono lo strumento più famoso quando si parla di investimento: le azioni!

Ti spiego qui di seguito cosa sono, e come si utilizzano per i propri investimenti.

Immagina di voler aprire la tua attività: un ristorante! Per poterlo aprire sono necessari 100 mila Euro. Tu hai a disposizione solamente 10mila Euro al momento.finanza-efficace-chef-min

Decidi così di coinvolgere degli amici, per poter finalmente aprire il tuo ristorante. Trovati 9 amici decidi di dare loro delle quote del tuo ristorante, ed in cambio loro ti daranno 10mila Euro ciascuno per poter partecipare all’attività.

Una quota ciascuno del valore di 10mila Euro.

La somma delle quote del ristorante, divisa tra te ed i tuoi 10 amici corrisponde al valore totale della attività: 100mila Euro.

Qualche anno dopo la vostra apertura, il ristorante sta avendo ottimi risultati. E’ diventato uno dei luoghi di punta della città! Infatti la valutazione ora è pari a 1 milione di Euro, 10 volte il valore iniziale.

Tu ed i tuoi “soci” ora avete una quota della attività che è passata da 10mila Euro a 100mila. Queste quote sono le azioni.

Le società danno le proprie azioni, quote della propria attività alle persone. In questo modo ottengono denaro per poter allargare i propri affari, senza doversi indebitare.

Il numero totale delle azioni, moltiplicato per il loro valore dà come risultato quella che senti chiamare ai Tg come “valore di capitalizzazione”. Nel caso del nostro ristorante, 100mila€.

Il buon andamento di un investimento in azioni dipende dall’andamento dell’attività che sta dietro, nel nostro caso il ristorante. Se per esempio il tuo ristorante non fosse andato bene, e dopo qualche anno la sua valutazione fosse stata di 50mila Euro, la tua quota e quella dei tuoi amici sarebbe stata di 5mila Euro ciascuno. Avresti quindi avuto una perdita sull’investimento.

Le azioni sono l’investimento di cui si parla di più nei Telegiornali. Questo perché il loro valore può variare molto rapidamente, e portare guadagni e perdite nel giro di pochi giorni o addirittura poche ore.

Investire in azioni non è per tutti. Ecco i rischi che potresti correre.

  • Il valore del tuo investimento può variare rapidamente, sia in salita che in discesa. Se non sei preparato emotivamente potresti spaventarti facilmente.
  • Il valore delle tue azioni può azzerarsi. Se cerchi il "colpo" e decidi di comprare quote di società poco affidabili, queste potrebbero fallire. Insieme fallirebbero tutte le quote di chi ha deciso di comprarle.
  • Non avere il giusto tempismo dell'investimento. Per investire in azioni è necessario pianificare con cura come gestire in futuro le tue quote, ed essere aggiornato sulla società le cui quote appartengono.

finanza-efficace-salto-min

 

I vantaggi? Le azioni sono uno strumento che può dare grossi rendimenti, ma se non sai come utilizzarle possono davvero fare male.

A un potenziale rendimento elevato corrisponde un elevato rischio.

Ricorda che se decidi di comprare delle azioni, diventi socio di quella società che ti da le quote. Significa partecipare a tutti i rischi che una società può correre, e ovviamente partecipare dei guadagni.

Per decidere di investire in azioni è necessario avere chiaro un piano di investimento: avere definito degli obiettivi, avere del risparmio da parte, e sapere come gestirlo.

Ti spiego tutte queste cose nella guida che ho preparato: leggi la guida gratuita.

 

Alla prossima!

Alessandro

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *